Under 17

Diciottesima di campionato per l’U17, che al Palamalfatti (01 marzo ore 11.00) ospita il Blue Green per riscattare la deludente sconfitta subita sabato scorso per mano dell’Accademia Calcio Sabina. Serve immediatamente una reazione in quanto i ragazzi di Ferri non possono più permettersi distrazioni sul cammino verso la post season. Buone notizie però sono arrivate lontano dal parquet di gioco, in seguito al ricorso accolto per la partita con il Valentia che ha permesso al Real di ricevere i tre punti a tavolino, annullando così la sconfitta ricevuta sul campo della squadra romana ormai venti giorni fa.

Bordocampo – Ferri si augura che i suoi reagiscano e afferma: “Mi auguro che la cocente delusione della gara di sabato scorso che ci è costata il secondo posto (in relazione alla vittoria a tavolino contro il Valentia), porti i ragazzi ad una reazione tornando così ad affrontare le gare con la concentrazione e la coesione giusta. Anche perché il Blue Green è una squadra molto forte che meriterebbe ben altra posizione in classifica. Dipende solo da noi se siamo quelli di sabato partiamo battuti in ogni confronto, se siamo quelli dell’andata proprio contro il Blue Green questi ragazzi non devono temere alcun avversario”.

Spogliatoio – Anche capitan Boria commenta il match che attende lui e i suoi compagni: “Sicuramente bisogna riprendersi dalla sconfitta ma soprattutto dalla brutta prestazione di sabato scorso e questo dà ancora più importanza a questa partita. Inoltre il nostro prossimo avversario è forte e già all’andata non è stata una partita facile. Dobbiamo ritrovarci subito e questa è una gara decisiva anche ai fini della classifica. Se daremo tutto siamo sicuri che per gli avversari non sarà facile vincere avendo già dimostrato la nostra forza nelle gare casalinghe”.

Classifica

  1. CCCP 1987 44
  2. Olimpus Roma 38
  3. Valentia 37
  4. S.S. Lazio 36*
  5. Real Rieti 34
  6. S.C. Balduina 30*
  7. Circolo Canottieti Lazio 26*
  8. Blue Green 25
  9. Futsal Tevere 21
  10. Sporting Juvenia 17
  11. Italpol Calcio a 5 14*
  12. Accademia Calcio Sabina 13
  13. Real Palombara 2
  14. F.C. Città Eterna 1

*una partita in meno

Under 19

Dopo una settimana di pausa torna anche l’U19 che deve sicuramente riscattare le ultime prestazioni, alquanto negative contro l’Active Network e lo Sporting Juvenia. Il quinto posto è a rischio, con la Lazio che insidia gli amarantocelesti distanti solo tre punti. Bisognerà quindi difendere questo esiguo vantaggio nelle ultime due partite della regoular season per poter accedere ai play off. L’impresa sarà sicuramente ardua in quanto proprio nelle ultime due giornate i ragazzi di Stentella affronteranno le due squadre che li precedono in classifica la Cybertel domenica e il Todis Lido di Ostia fra una settimana, in due partite che decideranno il destino della primavera del Real.

Bordocampo – Mister Stentella commenta così alla vigilia: “Contro l’Aniene sarà una partita durissima. In casa di una delle squadre più forti del campionato. Il compito per noi è dimostrare che non siamo quelli delle ultime due partite”.

Spogliatoio – Interviene anche il capitano Matticari: “Domenica sarà una partita molto importante per noi – commenta il numero dieci – perché vogliamo tornare alla vittoria dopo due brutte sconfitte. Siamo consapevoli che sarà una partita molto difficile ma sono sicuro che la squadra avrà un’atteggiamento diverso rispetto alla scorsa giornata”.

Classifica

  1. History Roma 3z 43
  2. Italpol Calcio a 5 37
  3. Cybertel Aniene 33
  4. Todis Lido di Ostia 33
  5. Real Rieti 24
  6. S.S. Lazio 21
  7. Sporting Juvenia 15
  8. Active Network 12
  9. Carbognano 12
  10. Olimpus Roma 6

Ufficio Stampa Real Rieti