Impresa Real! Il quintetto di David Festuccia sbanca il “PalaSantaFilomena” battendo 5-3 l’Acqua&Sapone Unigross approdando alle Final Four di Coppa della Divisione in programma il 25 e il 26 gennaio prossimi.

REAL 10 E LODE – Una prestazione suntuosa, tutta cuore e grinta, giocata con la determinazione di chi sa che per battere i campioni d’Italia poteva non bastare neanche dare il 110%. E invece il Real Rieti ha messo in piedi una partita mostruosa, concedendo davvero poco agli avversari e riuscendo a sopperire anche all’infortunio di Nicolodi, uscito anzitempo per un problema muscolare.

LA CRONACA – Apre le danze Nicolodi al 5’, poi si scatena Lukaian che con una doppietta consente agli abruzzesi di operare il sorpasso (2-1). Ma la reazione del Real Rieti è veemente: fuori Nicolodi, dentro Kakà e il brasiliano piazza un uno-due micidiale che chiude il primo tempo sul 3-2 in favore degli amarantoceleste. Nella ripresa la gara si fa molto più spigolosa, le due squadre si fronteggiano a viso aperto, ma con meno produttività sottoporta. Il Real tiene bene il campo e al 15’ Chimnguinho allunga il passo realizzando il gol del 4-2, ma la gioia dura poco perché settanta secondi dopo, Lima riapre il match (3-4). L’Acqua&Sapone ci crede, insiste col portiere di movimento, ma Putano paratutto, mentre Lima da due passi colpisce la traversa. E a una manciata di secondi dal suono della sirena, ecco il lob di Jefferson dalla propria area di rigore: è il gol del definitivo 5-3, ma è soprattutto il gol dell’apoteosi, che spedisce il Real Rieti direttamente alle Final Four.

BORDOCAMPO – Al termine della gara, tutta la soddisfazione del tecnico David Festuccia, che esalta principalmente le doti umane e professionali del gruppo: “Inutile girarci intorno: questa è la vittoria di un gruppo di uomini veri, di lavoratori, di gente che ci mette la voglia e la forza di volontà ogni qualvolta mette i piedi sul parquet. Non era assolutamente facile vincere in casa dei campioni d’Italia e non era neanche facile fare una partita del genere contro un avversario ben attrezzato. Faccio ancora i complimenti al mio gruppo, ora ci godiamo questa vittoria e da domani cominceremo a pensare al Civitella”.

 

IL TABELLINO DEL MATCH

 

ACQUAESAPONE UNIGROSS: Mammarella, Ercolessi, Lima, Cuzzolino, Murilo, Calderolli, Lukaian, De Oliveira, Fiuza, Coco Wellington, Avellino, Jonas. All. Pérez.

REAL RIETI: Putano, Esposito, Stentella, Chimanguinho, Joazinho, Kakà, Alemao, Nicolodi, Jefferson, Rafinha, Pandolfi, Micoli. All. Festuccia.

ARBITRI: Mazzone di Imola, Parrella di Cesena, crono Malandra di Avezzano.

RETI: 5’24” Nicolodi, 6’25” Lukaian, 16’25” Lukaian, 17’16” Kakà, 19’31” Kakà, 15’38”st Chimanguinho, 16’46”st Lima, 19’38”st Jefferson.

 

UFFICIO STAMPA