Rafael Rizzi Rafinha per la sesta stagione consecutiva indosserà la maglia numero 27 del Real Rieti. Il laterale brasiliano ha già collezionato 120 presenze e, dopo il tecnico Jeffe, è il giocatore più longevo della storia del club amarantoceleste che quest’anno taglia il traguardo della decima partecipazione consecutiva al campionato di serie A.

E’ stato tra i protagonisti dei due trofei finora conquistati dalla società (Winter Cup 2015 e Coppa Divisione 2019), ha disputato la finale scudetto contro Asti, vinta dagli oranges ed ha indossato i gradi di capitano onorando sempre la maglia. Su di lui Jeffe – e la società – ha deciso di puntare ancora essendo un elemento versatile, che all’occorrenza dà garanzie anche in altre zone del campo.

“Sono ormai sei anni che vivo a Rieti – dichiara Rizzi – ma ogni volta è come se fosse il primo giorno. Qui mi sento a mio agio, perché percepisco la fiducia dell’ambiente, della società, dei compagni di squadra. Sono sicuro che quest’anno riusciremo a mettere in bacheca altri trofei, cosa che potevamo fare nella passata stagione se solo avessimo avuto l’opportunità di tornare in campo”.

Ufficio Stampa Real Rieti