Pokerissimo del Real Rieti al PalaRigopiano di Pescara dove fa suo il turno numero 17 col punteggio di 5-2 ai danni della Colormax.

LA CRONACA – Partita in controllo sin dalle battute iniziali, nonostante le assenze di Rafael, Moura e Lukaian ed aperta al 6’ con De Luca, fresco di convocazione con la Nazionale di Alessio Musti. Il raddoppio arriva al 9’ dai piedi di Jelovcic, poi al 12’ la Colormax torna in partita con la rete di Morgado che finalizza un’azione tutta in velocità.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa l’allungo decisivo lo sigla Javi Roni e nel finale, il 4-1 di Rizzi a porta praticamente sguarnita, la seconda rete di serata della Colornax con Misael e il sigillo di Ramon che archivia il match col gol del definitivo 5-2. Da segnalare il giallo a Fortino quasi allo scadere, che gli costerà un turno di squalifica in occasione della sfida in programma martedì alle 20 al PalaMalfatti contro Genova.

BORDOCAMPO – Al termine della gara la disamina del tecnico Luis Jeffe: “La partita è stata combattuta fino alla fine, siamo riusciti ad allungare il passo nella ripresa sfruttando la loro tattica del portiere di movimento, ma forse l’abbiamo complicata noi stessi concretizzando meno di quello che abbiamo creato. Ma volevamo questi tre punti e sono arrivati, avanti così”.

IL TABELLINO DEL MATCH:

COLORMAX PESCARA-REAL RIETI 2-5 (1-2 p.t.)

COLORMAX PESCARA: Mazzocchetti, Andrè, Houenou, Misael, Morgado, Galliani, Dall’Onder, Leandro, Parra, Coco, Ferraioli, Scarinci, Santacroce, Pieragostino. All. Palusci

REAL RIETI: Tondi, Jelovcic, Fortino, Rafinha Rizzi, Titon, Ramon, Romano, Juanjo, Guadagnoli, Javi Roni, De Michelis, De Luca, Relandini, Tornatore. All. Cundari

MARCATORI: 6′01”p.t. De Luca, 8’ 12”Javi Roni, 12′34” Morgado (CP), 9′17” s.t. Jelovcic, 16’30”st Rizzi, 19’05”st Misael (CP), 19’30”’st Ramon
AMMONITI: Leandro, Misael, Dall’Onder, Morgado (CP), Fortino (RR).

ARBITRI: Nicola Acquafredda (Molfetta), Gennaro Cefalà (Lamezia Terme)

CRONO: Marco Di Filippo (Teramo).

Ufficio Stampa