Il Real Rieti annuncia l’ingaggio del pivot brasiliano Lukaian Baptista e si regala un ultimo colpo di mercato proprio a poche ore dalla chiusura delle liste.  Ha firmato un contratto che lo legherà al sodalizio amarantoceleste fino al 30 giugno 2020.

IL PROFILO – Nato a San Paolo il 7 aprile 1983, Lukaian torna in Italia dopo la breve parentesi spagnola con la maglia del Cartagena dell’ex Duda. Nella sua prima e unica esperienza tricolore vissuta finora con la maglia dell’Acqua&Sapone (2016-2019) Lukaian ha conquistato uno scudetto, due Coppe Italia e una Supercoppa Italiana. E’ l’unico calcettista ad aver militato nei principali campionati europei (Portogallo, Italia, Spagna, Russia, Kazakistan e Italia) e a livello internazionale ha vinto una Coppa Uefa con il Kairat nella stagione 2014/2015.

PARLA LUKAIAN – Il giocatore sarà a Rieti tra giovedì e venerdì, ma nelle sue primissime parole da “reatino” si percepisce la voglia di contribuire a rendere ancora più importante ed ambizioso il progetto amarantoceleste: “Ho accettato la proposta del patron Pietropaoli perché convinto dal progetto. Arrivo in una società che punta al massimo in ogni competizione e sono pronto a dare il mio contributo”.

IL NUMERO – Lukaian Baptista ha scelto la maglia numero 15.

Ufficio Stampa