Esordio amaro in Coppa Italia per l’Under 19 del Real Rieti che, al PalaMalfatti, nella prima gara del primo turno del girone M (del quale fa parte anche l’Active Network), s’arrende al Carbognano negli ultimi secondi di gara.

Finisce 5-4 in favore dei viterbesi, che riscattano il ko subìto nel weekend in campionato proprio dal Real, che nonostante il 3-1 col quale ha chiuso il primo tempo e il successivo 4-3, nei secondi finali subisce la veemenza degli avversari che prima trovano il pareggio poi il gol del definitivo 5-4. Per il Real doppietta di Matticari, poi De Sa Almeyda e Ciani.

Rammaricato il tecnico Fabio Stentella che sottolinea alcuni aspetti di una sconfitta giudicata immeritata. “Dispiace perdere così perché nel computo finale abbiamo creato tanto, ma concretizzato meno. Bene sotto l’aspetto dell’impegno e dell’approccio alla gara, è un peccato averla sciupata: loro pur avendo avuto meno occasioni di noi, le hanno sfruttate meglio approfittando dei nostri errori. Il gruppo però sta entrando in condizione e questo è l’aspetto dal quale dobbiamo ripartire subito”.

Classifica girone M: Carbognano 3 pt., Real Rieti e Active Network Futsal 0.