Goloso antipasto di campionato, domani alle 18, al “Pala Pizza” di Pesaro, dove il Real Rieti che ieri ha battuto 9-3 il Free Time L’Aquila nella seconda amichevole della serie, sfiderà i padroni di casa dell’Italservice per la prima edizione del “Memorial Nino Pizza” in memoria del papà del patron dei pesaresi.

Per la formazione di Duda è un’ulteriore tappa d’avvicinamento alle sfide “da tre punti”, che inizieranno il 17 settembre con la Coppa di Divisione e proseguiranno poi con l’esordio in campionato il 21 a Catania contro il Meta. 

“Siamo onorati di poter prendere parte al Memorial Pizza – dichiara il patron del Real Rieti, Roberto Pietropaoli – Abbiamo accettato volentieri l’invito della famiglia Pizza perché quando si c’è da ricordare la memoria di una persona cara l’evento assume sempre una certa importanza. Per noi, inoltre, confrontarci con i campioni d’Italia in carica è un’occasione per saggiare le condizioni atletiche e tattiche del gruppo, che lavora ormai da venti giorni e che deve entrare a regime. Le prime due uscite stagionali si sono concluse con altrettante vittorie, ma in questa fase, come ho già detto nei giorni scorsi, il nostro vero obiettivo è quello di assimilare una mentalità vincente e fare in modo che quando si scende in campo l’approccio sia quello giusto: i campionati e i trofei si vincono ancor prima di mettere piede sul parquet”

Un ringraziamento particolare alla famiglia Pizza che ha voluto fortemente la nostra presenza al Memorial, pregandoci di restare in loro compagnia anche al termine della gara.

UFFICIO STAMPA