Terzo impegno in otto giorni per il Real Rieti, come del resto per tutte le altre formazioni della serie A, che domani scenderanno in campo per giocare le gare della quarta giornata.

Dopo il successo di venerdì scorso contro Pescara e quello di martedì ad Asti contro Genova, la formazione amarantoceleste torna al PalaMalfatti (ore 20,30) contro una delle tre attuali capilista: il Kaos Mantova.

Privo dello squalificato Ramon, appiedato per un turno dopo il rosso per doppia ammonizione subìta martedì, il Real ritroverà il capitano Luis Jeffe ed il calore del pubblico, un fattore sul quale la società quest’anno punta con decisione.

Alla vigilia del match, il patron del Real Rieti Roberto Pietropaoli suona la carica ed analizza così l’impegno di domani sera.

“Il Kaos Mantova è una delle tre formazioni attualmente imbattute, ha un organico importante, giocatori di spessore e di sostanza, in grado di mettere in difficoltà chiunque. Per noi sarà il primo vero banco di prova, una sorta di esame di maturità che speriamo di poter superare a pieni voti. Cosa mi aspetto? Un’ulteriore crescita rispetto alle ultime uscite, perché ha la consapevolezza di ciò che valiamo davvero, sia nei singoli, che nel collettivo”.

I convocati:

1 Pasculli

2 Moura

7 Romano

8 Jeffe

9 Baroni

10 Javi Roni

11 Rafael

12 De Michelis

18 Relandini

19 Jelovcic

20 Fortino

22 Micoli

27 Rafinha

77 De Luca

UFFICIO STAMPA