Domani sera scattano le semifinali playoff, si torno in campo per Gara-1 e l’impegno che attende il Real Rieti è la prima di due trasferte a Pesaro contro l’Italservice, già battuta lo scorso 27 gennaio nella finale della Coppa della Divisione.

Al “Pala Nino Pizza” il calcio d’inizio è fissato per le ore 18, intorno a questo impegno del Real Rieti c’è massima attenzione, la squadra arriva all’appuntamento con tutti gli effettivi a disposizione e questo non fa altro che innalzare ulteriormente il tasso qualitativo di una serie che si preannuncia incerta ed equilibrata.

La squadra è partita alla volta di Pesaro nel primo pomeriggio odierno: 16 calciatori convocati, nessun diffidato e la voglia di cominciare questa semifinale col piede giusto, come sottolinea il tecnico David Festuccia al termine della rifinitura:

“Ci attende una serie fantastica, questo primo incontro vale tanto perché può indirizzare tutte le altre partite. Ci siamo preparati bene, con la giusta determinazione ed altrettanta convinzione e siamo curiosi anche noi di vederci all’opera per testare tutto quello che abbiamo studiato, provato e realizzato in questa settimana. Siamo sempre più consapevoli di potercela giocare sapendo di essere l’orgoglio dei nostri tifosi, della nostra società, della nostra gente”

CONVOCATI

Putano, Micoli, Relandini, Rafinha, Alemao, Joaozinho, Jeffe, Jefferson, Nicolodi, Abdala, Chimanguinho, Kakà, Esposito, Pandolfi, Gouache, De Sa Almeida.