Il Real Rieti piazza il quarto colpo di mercato ingaggiando il portiere sassarese Marco Pasculli, che ha firmato un contratto che lo legherà al club amarantoceleste fino al 30 giugno 2020.

Originario di Sassari, dove è nato il 19 marzo 1991, l’estremo difensore isolano – che ha scelto la maglia numero 1 – è reduce dal biennio vissuto tra i pali della Feldi Eboli e prima ancora con le maglie di Napoli e Montesilvano.

Dotato di grande reattività, Pasculli è uno di quei portieri che fanno della duttilità l’arma in più: sa bene adattarsi a seconda delle indicazioni difensive sulle quali punta il tecnico ed è un valore aggiunto nelle rotazioni.

“Arrivare in una piazza come Rieti – sono le prime parole in amarantoceleste di Pasculli – per me rappresenta un altro passo in avanti nella mia carriera: negli ultimi anni ha sempre raggiunto grandi traguardi e non vedo l’ora di cominciare. Il presidente ha allestito una rosa di grande qualità, come sempre Ringrazio chi mi ha dato l’opportunità di crescere e di migliorare sempre di più, nonché alla M8 Sport Agency per il buon esito della trattativa”.