Davanti ad una importante cornice di pubblico, che questa mattina ha animato il Palamalfatti, i ragazzi dell’Under 19 di mister Marco Abati hanno sfoderato una bella prestazione, raggiunti solo nel finale da un’ottima avversaria, lo Sporting Juvenia.
Per il Real, tra i marcatori figurano Grifoni e Stentella autore di 4 reti, ma il risultato é frutto di un gruppo unito ma formatosi da poco, come sottolinea il Team Manager della formazione Under 19, Massimo Puglielli.
«Innanzitutto voglio fare i miei complimenti ai nostri avversari: questa mattina ci siamo confrontati con una squadra di livello e molto ben organizzata.
Dopo di che, ci tengo a riconoscere ai nostri ragazzi il merito di aver usato il gruppo come punto di forza: infatti, dopo lo svantaggio iniziale, la squadra non si è disunita, continuando a seguire le direttive del mister sulla fase di palleggio. Questo ci ha permesso di andare in vantaggio e di mantenere un risultato positivo fino a pochi secondi dalla fine.
Tanto c’è da lavorare, e, come staff, continueremo a farlo al massimo in vista della stagione che ci aspetta.»