Seconda sconfitta consecutiva per il Real Rieti che al “PalaNinoPizza” di Pesaro, deve cedere il passo ai padroni di casa dell’Italservice col punteggio di 6-2. Gara decisa da un primo tempo che il Real gioca senza pungere come dovrebbe, consentendo di fatto all’Italservice di andare in gol tre volte dal 10′ al 18′ con Canal, De Oliveira e il tiro libero di Marcelinho.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa il Real prova a riorganizzare le idee, accorcia con Rafael al 7′, poi con Jelovcic nel ruolo di “power play” mette sotto pressione la retroguardia di Pesaro che al 12′ però sfrutta proprio la porta sguarnita per riportarsi avanti di tre (4-1) con Taborda. Nel finale, rosso diretto a Micoli per un’entrata scomposta su Marcelinho, quinto gol dell’Italservice ancora con Marchelinho (doppietta per lui), la risposta di Rafael per il 5-2 e 37″ dalla sirena, il sigillo di Borruto che realizza il definitivo 6-2 dalla propria metà campo.

BORDOCAMPO – Furioso a fine gara il patron Roberto Pietropaoli, che tuona: “Partita che definire vergognosa equivale a fargli un complimento, i giocatori da oggi in poi sono tutti sul mercato: aspettiamo offerte, ora valuteremo chi resterà a Rieti e chi no”.

ITALSERVICE PESARO-REAL RIETI 6-2 (3-0 p.t.)

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Salas, Honorio, Canal, Marcelinho, Carducci, Tonidandel, Borruto, Taborda, De Oliveira, Galli, Borea, Dionisi, Guennounna. All. Colini

REAL RIETI: Micoli, Rafinha Novaes, Jelovcic, Fortino, Rafinha Rizzi, Moura, Ciani, Ramon, Romano, Javi Roni, De Michelis, De Luca, Pasculli, Relandini. All. Cundari

MARCATORI: 9’57” p.t. Canal (P), 17’02” De Oliveira (P), 18’30” t.l. Marcelinho (P), 7’57” s.t. Rafinha Novaes (R), 11’57” Taborda (P), 15’20” Marcelinho (P), 16’01” Rafinha Novaes (R), 19’23” Borruto

AMMONITI: Micoli (R), Taborda (P), Jelovcic (R), Salas (P), Pasculli (R)
ESPULSI: al 14’03” del s.t. Micoli (R)

ARBITRI: Rocco Morabito (Vercelli), Alex Iannuzzi (Roma 1) CRONO: Andrea Colombo (Modena).

Ufficio Stampa